facebook pixel

Newton

49,89 €

39,92 € (-20%)

Disponibile, ultime copie

2 recensioni cliente  


la vita di uno scienziato e dei suoi accoliti

Inizio premettendo a mio avviso che come l maggior parte dei German l'ambientazione è piuttosto pretestuosa e serve piuttosto a contestualizzare le componenti di gioco e non il viceversa. Le meccaniche del gioco ben amalgamate fra esse e lasciano ampio spazio di manovra, ma che dovrà essere ben pianificato sin dall'inizio essendo molteplici i percorsi di sviluppo da poter intraprendere, il cio' in considerazione che il gioco è molto severo e stretto e potremmo trovarci a fine partita ad aver fatto un pò di questo e un po' di quello ma non specializzandoci prettamente in un aerea specifica, ad attenuare un po' questo aspetto è la liberta concessa dal gioco che si presenta come un insalata di punti, per la quale comunque ribadisco è comunque aver bene in mente il percorso da intraprendere augurandosi che gli avversari non abbiano la stessa idea e competere non solo contro il gioco dal quale comunque non c'e' da aspettarsi grandi punteggi ma a diluire l'efficienza della azioni che andiamo a compiere, nel particolare la meccanica che fa da padrone nel gioco è la selezione delle carte da giocare ad ogni turno con la consapevolezza che il bonus conferito da quella carta sarà una tantum per quel round e successivamente la carta assumerà il ruolo di Booster in un determinato campo potenziando le successive azioni che fanno riferimento alla corrispondente tipologia. Le azioni che ho avuto modo di reputare più vantaggiose sono La Tecnologia e lo Studio. Lo studio rappresenta un flusso contenuto ma costante di introiti durante il gioco , in quanto una volta acquisito un numero sufficiente di tomi da allinearli in righe e colonne scatterà in automatica per ogni round diciamo un "rendita" quindi prima si otterrà questa "rendita" e maggiore sarà 'introito finale considerando che il numero di turni (6) non è elevatissimo. L'azione Tecnologia al contrario di quella di Studio ci consente di accumulare punti a fine gioco costruendo un motore di punti le cui regole saranno determinate in base al raggiungimento della fine percorso di uno dei rami tecnologici dove ci sarà una tiiles contenente i criteri per il calcolo dei punti di fine partita che sarà determinato dal percorso dal quale non è consentito tornare indietro, consentendo cosi' di adattare puntando sul tracciato tecnologia il proprio stile di gioco in riferimento a quello attuato dagli avversari.Brevemente le rimanenti Azioni di Viaggio,Lavoro e Lezione ci consentiranno rispettivamente di muoverci lungo la mappa per raccogliere risorse, L'azione lavoro di guadagnare monete e infine l'azione Lezione che ci consentirà di ampliare la scelte della mano di carte acquisendo nuove carte azione con lo scopo di poter incrementare oer il tramite della nuova carta le abilità assegnate alla determinata azione scelta corrispondente. Mi sento di consigliare questo gioco agli amanti dei giochi deterministici in quanto l'alea sta a zero, per quanto riguarda il gruppo di gioco, è molto importante che sia uniforme, in quanto il gap fra l'esperienza di chi ha qualche partita alle spalle rispetto a chi affronta il titolo per la prima volta , potrebbe davvero avvantaggiare il primo in considerazione delle scelte sempre mirate e ottimali da intraprendere. Ritengo molto utile l'utilizzo della modalità solitario per dare un imprinting alla strategia che risulterà più consona dopo l'esperienza di alcune partite. In ultimo questa nuova edizione contiene anche l'espansione "Grandi Scoperte" . Lo reputo un titolo molto valido e vi auguro BUON GIOCO!

Recensito da LoneBoardGamer Ambasciatore del Solitario it Domenica 16 Gennaio 2022 13:55 | Permalink

1 su 1 cliente lo ha trovato utile